A Terni nuovo apparecchio cura tumori

"Con un investimento di 2,5 milioni di euro, l'Azienda ospedaliera di Terni verrà presto dotata di un innovativo acceleratore lineare compatto per il trattamento radioterapico di pazienti oncologici": lo ha reso noto l'assessore alla Salute, Luca Barberini. Lo ha fatto dopo che la Giunta ha dato il via libera all'acquisto di questa nuova tecnologia sanitaria, con fondi propri dell'Azienda e un cofinanziamento regionale. Barberini ha spiegato che l'acceleratore lineare "sarà destinato alla struttura complessa di Radioterapia oncologica di Terni che, nel 2018, ha assistito oltre 1.200 pazienti, con un aumento rispetto agli anni precedenti". "La nuova apparecchiatura - ha aggiunto - è molto evoluta e dotata dei più recenti avanzamenti tecnologici. Unisce le proprietà di un acceleratore lineare a intensità modulata a quelle di uno scanner elecoidale, consentendo di aumentare l'efficacia clinica dei trattamenti radioterapici, con un grado minore di tossicità e la massima tutela dei tessuti sani".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Cronache24
  2. Tuttoggi.info
  3. Umbria Domani
  4. Umbria Domani
  5. Comune Terni

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Montefranco

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...